Portale Trasparenza Comune di Nettuno - tributi - TARSU e TARI

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

tributi - TARSU e TARI
Responsabile di procedimento: Berti Clara
Uffici responsabili
Ufficio Tributi /CED
Descrizione

TARI – TASSA RIFIUTI URBANI – TARIFFE 2016

(Regolamento adottato con Delibera C.C. N. 28 del 05 settembre 2014)

Con Delibera del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio comunale N. 08 del 31 marzo 2016 sono state definite le tariffe per l’applicazione  della Tassa rifiuti dell’anno 2016 che rimangono invariate:

 

TARIFFE UTENZE DOMESTICHE

Cat.

Descrizione

Tariffa fissa al Mq

Tariffa Variabile

UD-1

UTENZA DOMESTICA CON UN COMPONENTE

2,81

27,88

UD-2

UTENZA DOMESTICA CON DUE COMPONENTI

3,07

65,05

UD-3

UTENZA DOMESTICA CON TRE COMPONENTI

3,33

83,63

UD-4

UTENZA DOMESTICA CON QUATTRO COMPONENTI

3,59

102,22

UD-5

UTENZA DOMESTICA CON CINQUE COMPONENTI

3,82

134,74

UD-6

UTENZA DOMESTICA CON SEI COMPONENTI E OLTRE

4,02

157,97

 

Il tributo dovuto per anno solare viene calcolato in base alle tariffe commisurate alle quantità e qualità medie di rifiuti prodotti per unità di superficie, in relazione agli usi ed alla tipologia di attività svolta applicando i criteri previsti dal DPR 158/1999.

Le tariffe TARI sono articolate in fasce di Utenza Domestica e Non Domestica così composte:

  • per l’UTENZA DOMESTICA le tariffe si suddividono in una parte FISSA riferita ai metri quadrati dell’immobile ed in una parte VARIABILE riferita al numero di componenti del nucleo familiare. Pertanto il calcolo della tassa può essere così sintetizzato:

TARI UTENZA DOMESTICA = (TARIFFA FISSA x MQ) + TARIFFA VARIABILE

          

TARIFFE UTENZE NON DOMESTICHE

CAT

DESCRIZIONE

Tariffa fissa al MQ

Tariffa variabile al MQ

TARIFFA

al MQ (TF+TV)

UN/A01

Musei, Biblioteche, scuole, associazioni

3,35

1,54

4,89

UN/A02

Cinematografi e teatri

2,77

1,16

3,93

UN/A03

Autorimesse e magazzini senza alcuna vendita diretta

5,03

1,97

7,00

UN/A04

Distributori carburante, impianti sportivi

7,86

3,05

10,91

    A04-1

Campeggi

2,38

0,93

3,31

UN/A05

Stabilimenti balneari

1,48

0,56

2,04

UN/A06

Esposizioni, autosaloni

5,41

2,10

7,51

UN/A07

Alberghi con ristorante

8,64

4,01

12,65

UN/A08

Alberghi senza ristorazione

 6,57

 3,00

9,57

UN/A09

Case di cura e riposo

7,61

3,70

11,31

UN/A10

Ospedali

8,12

4,28

12,40

UN/A11

Uffici,  agenzie, studi professionali

7,86

3,70

11,56

UN/A12

Banche ed Istituti di credito

4,45

 2,15

6,60

UN/A13

Negozi abbigliamento, calzature, librerie, cartolerie, ferramenta, altri beni durevoli

6,90

3,07

9,97

UN/A14

Edicola, farmacia, tabacchi, plurilicenze

7,73

3,61

11,34

UN/A15

Negozi particolari quali filatelia, tende e tessuti, tappeti, cappelli e ombrelli, antiquariato

8,31

3,24

11,55

UN/A16

Banchi di mercato beni durevoli

8,64

3,99

12,63

UN/A17

Attività artigianali: parrucchiere, barbiere, estetista

6,77

2,82

9,59

UN/A18

Attività artigianali: falegname, idraulico, fabbro, elettricista

5,54

2,48

8,02

UN/A19

Carrozzeria, autofficina, elettrauto

6,83

3,16

9,99

UN/A20

Attività industriali con capannoni di produzione

8,64

3,36

12,00

UN/A21

Attività artigianali beni specifici

8,51

3,32

11,83

UN/A22

Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub

10,51

4,09

14,60

    A22-1

Aziende Agricole- Agriturismo

10,51

4,09

14,60

UN/A23

Mense, birrerie, amburgherie

8,64

3,36

12,00

UN/A24

Bar, caffè, pasticceria

7,93

3,08

11,01

UN/A25

Supermercato, pane e pasta, macelleria, salumi e formaggi, generi alimentari

4,83

1,87

6,70

UN/A26

Plurilicenze alimentari e/o miste

4,83

1,87

6,70

UN/A27

Ortofrutta, pescherie, fiori e piante, pizza al taglio

13,66

5,31

18,97

UN/A28

Ipermercati di generi misti

11,15

4,97

16,12

UN/A29

Banchi di mercati generi alimentari

11,21

4,37

15,58

UN/A30

Discoteche, Night Club

8,31

4,59

12,90

 

  • per l’UTENZA NON DOMESTICA le tariffe si suddividono in una parte FISSA che tiene conto della superficie dell’immobile ed in una parte VARIABILE che tiene conto della potenziale produzione di rifiuti connessa alla tipologia di attività esercitata. Pertanto il calcolo della tassa può essere così sintetizzato:

TARI UTENZA NON DOMESTICA = (TARIFFA FISSA + TARIFFA VARIABILE) x MQ

 

Modalità di versamento TARI

 

La Tassa sui rifiuti (TARI) di cui articolo 1, comma 639, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, e successive modificazioni deve essere versata, secondo la normativa nazionale, esclusivamente con MODELLO F24. NON SONO AMMESSI PAGAMENTI CON BONIFICO BANCARIO O TRAMITE BANCOMAT.

 

Il modello F24 deve essere compilato nella SEZIONE IMU E ALTRI TRIBUTI LOCALI in corrispondenza delle somme indicate esclusivamente nella colonna “importi a debito versati”

In particolare:

  • nello spazio codice ente/codice comune”, indicare il codice catastale “F880” relativo al  Comune di Nettuno;
  • nello spazio Ravv.”, barrare se il pagamento si riferisce al ravvedimento;
  • nello spazio numero immobili”, indicare il numero degli immobili (massimo 3cifre);
  • nello spazio rateazione/mese rif”, indicare il numero della rata nel formato “NNRR”dove “NN” rappresenta il numero della rata in pagamento e “RR” indica il numero complessivo delle rate. Si precisa che, in caso di pagamento in un’unica soluzione, il suddetto campo è valorizzato con “0101”;
  • nello spazio anno di riferimento”, indicare l’anno d’imposta cui si riferisce il pagamento. Nel caso in cui sia barrato lo spazio “Ravv.” indicare l’anno in cui l’imposta avrebbe dovuto essere versata.
  • nello spazio “codice tributo” indicare il codice “3944” denominato “ TARI - tassa sui rifiuti - art. 1, c. 639, L. n. 147/2013 -TARES –art. 14 DL n. 201/2011

 

Alla TARI si applica inoltre il Tributo provinciale per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione ed igiene ambientale di cui all’art. 19 del D.Lgs. 504/92 pari al 5% della tassa dovuta.

Termini di pagamento TARI - anno 2016

 

  • 10 Aprile 2016           RATA 1 o RATA UNICA
  • 10 Giugno 2016          RATA 2
  • 10 Settembre 2016    RATA 3
  • 10 Novembre 2016     RATA 4
  •  

 

Chi contattare
Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
Modulistica per il procedimento
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: Non disponibile
Contenuto inserito il 16-09-2014 aggiornato al 24-05-2016

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Viale Giacomo Matteotti, n. 37 - 00048 Nettuno (RM)
PEC protocollogenerale@pec.comune.nettuno.roma.it
Centralino +39.06.988891
P. IVA 01133581007
Seguici su:
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it